Privacy Policy

Utilizziamo cookies per un miglior servizio sul nostro sito. Continuando la navigazione ne consenti l'utilizzo secondo l'informativa. I dati raccolti sono anonimizzati. Tuttavia se non desideri che si raccolga alcun dato statistico, pur se anonimizzato, clicca sul pulsante  Opt out
Idraulica Pelamatti
 
 
 
 

 

 

TRASFORMARE LA VASCA IN DOCCIA

 

Ecco alcune reali ambientazioni. Si tratta di lavori eseguiti presso clienti che hanno sostituito la vecchia vasca da bagno con una nuova e più comoda doccia. Pensiamo noi a tutto: demolizioni, smaltimenti dei materiali in discarica, ripristino piastrelle, modifica impianto idraulico, posa nuova doccia.

Non avete più le piastrelle? Nessun problema, c'è la soluzione!!

DALLA VASCA ALLA DOCCIA CON PIATTO E PANNELLI WALL ARDESIA (5 colori disponibili)

I M P O R T A N T E !!!

Con la circolare n° 3E del 02/03/2016, l'Agenzia delle Entrate precisa ai centri di assistenza fiscale quale sia il corretto inquadramento, ai fini fiscali, della tipologia di intervento (sostituzione vasca con doccia). In particolare, l'Agenzia, spiega che la sostituzione di vasca con doccia sia da considerarsi agevolabile SOLO se detto lavoro sia eseguito nell'ambito di un intervento di natura "superiore", come la sostituzione ex novo del bagno. In tal caso si considera l'intervento una Manutenzione Straordinaria ed è possibile godere delle detrazioni fiscali. Diversamente l'intervento si configura come Manutenzione Ordinaria e pertanto i centri di assistenza fiscale non potranno applicare le detrazioni.

Per leggere la circolare N. 3/E del 02/03/2016 clicca sul bottone

Cabina doccia EvoBasic idro 110x70 

   PRIMA                                                                           DOPO

 

Piatto doccia ardesia 140x70 colore bianco, colonna doccia Dandy con idromassaggio e box doccia Open Screen L.140, mosaico 20x20 beige

  PRIMA                                                                           DOPO

Piatto ardesia bianco, colonna doccia Easy Shower, box doccia Europa fisso + porta a battente

   PRIMA                                                                             DOPO

 

Piatto doccia Ardesia bianco 120x80 con box doccia Acrux fisso + porta apertura scorrevole, telaio alluminio cromo brill/cristallo trasparente con trattamento anticalcare

  PRIMA                                                                             DOPO

 

Piatto doccia ardesia panna 170x70 con pannello wall coordinato, colonna Dandy, con idromassaggio e box doccia Open Screen con doppio ancoraggio a muro. Vetro con trattamento anticalcare. Tenda in tessuto bianco, per evitare che gli schizzi della doccia possano, a lungo andare, rovinare il mobile...Clienti soddisfatti, noi di più!

   PRIMA                                                                           DOPO

Piatto doccia ardesia bianco su misura, cm. 120x66, colonna doccia Easy Shower, box doccia Europa fisso fuori misura per larghezza inferiore + porta scorrevole, telaio alluminio cromo brill

  PRIMA                                                                             DOPO

Trasformazione da vasca in doccia con ausilii (seggiolino ribaltabile, maniglioni) Piatto ardesia Panna con rivestimento in mosaico

PRIMA                                                                           DOPO

Piatto ardesia Moka con pannelli wall, colonna doccia Easy Shower e chiusura fisso+porta scorrevole Aqualight con trattamento anticalcare su vetro.

PRIMA                                                                                 DOPO

Piatto doccia Ardesia Moka con pannelli wall in coordinato H. 66,5, chiusura doccia con apertura centrale, modello New Cee telaio cromato, cristallo 6 mm.sp.con trattamento anticalcare, colonna doccia in acciaio specchiato con getti idromassaggio, soffione e doccetta. Elegantissima!!!...Talmente carino che qualcuno, su internet, millanta che il lavoro sia suo!!! Prestare sempre attenzione ai ciarlatani....

PRIMA                                                                              DOPO

Piatto doccia Ardesia con pannelli wall grigio cemento, colonna doccia Easy Shower e chiusura doccia Europa scorrevole con trattamento anticalcare su vetro.

PRIMA                                                                               DOPO

BAGNO ANNI '80

Sostituire la vasca da bagno con una ben più pratica doccia senza rifare completamente il bagno e senza rovinare l'estetica, oggi è possibile, con Aqualight

Servono un muratore, un posatore ed un idraulico....ed ecco come può diventare un bagno anni '80

Nel caso in esame la vasca da bagno misurava 170x70 ed era inserita in una nicchia L. 173 cm. Abbiamo rimosso la vasca da bagno, levigato e scavato il fondo in modo da poter ubicare il piatto doccia Ardesia Nero misura 170x80 a filo del pavimento, sia per ragioni estetiche, sia per abbattimento delle barriere architettoniche. Abbiamo intercettato le tubazioni in modo da poter  ubicare la colonna doccia nella parete stretta, utilizzando la piastrella Project mosaico antracite 20x20 in mancanza delle piastrelle originali. Infine abbiamo montato il box Aqualight per nicchia. Il risultato è gradevole alla vista e funzionale per la proprietaria di casa, un'affabile signora della Vallecamonica (Bs).

SOSTITUIRE LA VECCHIA VASCA DA BAGNO CON UNA CABINA DOCCIA WELLNESS CREANDO ANCHE UN VANO PER LAVATRICE ED ASCIUGATRICE (in questo caso solo predisposto) - lavoro eseguito a Gambara (Bs)

PRIMA                                                                              DOPO

 

Altri particolari del lavoro eseguito a Gambara

Trasformazione vasca in doccia - LAVORI REALIZZATI
Rimozione vasca 170x70, creazione muro L. 10 x 215 H. ed installazione di cabina doccia EVOBASIC 110x70

Purtrollo le foto del prima sono andate perse....

 

Trasformazione vasca in doccia - LAVORI REALIZZATI
Rimozione vasca 170x70 ed installazione piatto Cabina doccia Aqualight 170x70 con piatto ardesia beige e colonna doccia Easy Shower

PRIMA                                                                             DOPO

Trasformazione vasca in doccia - LAVORI REALIZZATI 

Il bagno in questione è stato ristrutturato negli anni '90 ed è ancora in buone condizioni. Il cliente non possiede più piastrelle, pertanto, è necessario procedere alla completa copertura delle zone che ne saranno prive, a seguito della rimozione della vasca. Realizzeremo una parete in cartongesso idrorepellente, cui appoggeremo la cabina doccia, modello Evobasic 110x70 e su lato retrostante creeremo un ripiano, sempre in cartongesso ad H. 50 cm. da pavimento, che lasceremo aperto, in modo che possa essere utilizzato come vano porta detersivi (il cliente poi provvederà a realizzare uno sportello in modo da celare il vano in parola). Non sono interventi realizzabili in una sola giornata di lavoro. Serve 1 giornata di lavoro tra rimozione vasca, modifica impianto e creazione assito di cemento; 1 giornata per creazione muri cartongesso, intonaco e tinteggiatura ed 1 giornata per montaggio cabina.